Cos’è e Come Lavora Un Capitano Di Nave?

Ciao a tutti! Spero che stiate passando una bella giornata. Benvenuti in questo articolo, in cui analizzeremo nel dettaglio: Buongiorno, come va? Cos’è e come lavora un capitano di nave?

Come ogni altra compagnia, anche una nave ha una struttura gerarchica, è addirittura organizzata per reparti. Normalmente le persone che viaggiano in barca non conoscono le diverse posizioni che compongono l’equipaggio. Continua a leggere e scopri come lavora un capitano di mare.

equipaggio della nave

L’equipaggio di una nave è formato da un team di persone che, pur lavorando su un compito comune, sono divise per gerarchie. Motivo per cui le funzioni e gli obblighi di ciascuno di essi sono specifici per ogni posizione. In passato il personale di bordo era semplicemente avventuriero o gente comune, ma oggi devono essere professionisti con laurea, diploma o formazione professionale.

Classificazione

  • Reparto di coperta: comprende il comandante, gli ufficiali di coperta, il pilota, il pilota, l’ufficiale elettronico radio, lo skipper, il comandante, il nostromo e il commissario di bordo.
  • Reparto motori: ingegnere capo ingegnere e ufficiali di macchina.
  • Altro equipaggio: marinai, servizi e militari.

Come lavora un capitano di nave?

Il comandante di una nave è la massima autorità, inclusa la persona più responsabile di tutte le operazioni che vengono effettuate sulla nave sotto la sua responsabilità.. Tutta la responsabilità per il suo funzionamento ricade sulle tue spalle. Ha il compito di coordinare, dirigere e controllare ciascuna delle attività svolte dal personale di bordo.

Non perdetelo:  Cos'è e Come Funziona la Guerriglia?

Dall’altro, ha l’obbligo di garantire la sicurezza, il carico, la navigazione, l’equipaggio e la distribuzione del lavoro e dei compiti. Quando si tratta di imbarcazioni da diporto i titoli si ottengono facilmente. Ma nelle navi della marina mercantile, per raggiungere il grado di capitano bisogna superare una prova attitudinale, oltre ad avere una laurea in trasporti nautici e marittimi.

Obblighi di un capitano di nave

Devono soddisfare tre tipi di funzioni, in ciò che si riferisce alle «funzioni tecniche» devono garantire la sicurezza della nave, dell’equipaggio, dell’ambiente, del carico e dei passeggeri. Pertanto, devi avere grandi qualità tecniche, che ti permetteranno di agire in modo efficiente in situazioni come:

Cos'è e Come Lavora Un Capitano Di Nave?
  • Pericolo: quando c’è il rischio di naufragio o maltempo.
  • Abbandono: puoi abbandonare la tua nave solo dopo esserti assicurato di aver fatto tutto ciò che è in tuo potere per salvare passeggeri, equipaggio, documenti ufficiali e proprietà.
  • Salvataggio: puoi tentare di salvare persone in pericolo in mare solo se ciò non comporta rischi per gli altri passeggeri, l’equipaggio e la nave.

Dall’altro ci sono le «funzioni amministrative», che lo costringono a occuparsi della gestione dei documenti di bordo che sono in suo carico. Non dovresti salpare senza avere un inventario dettagliato di tutti gli effetti personali della nave, licenza di navigazione, ruolo delle persone e contratti, elenco dei passeggeri, tra gli altri..

Non perdetelo:  Cos'è e Come Funziona il Forno Self Clean?

Infine le “funzioni pubbliche”, cioè il servizio di Pubblico Diritto di cui l’equipaggio può aver bisogno. Copre due tipi, funzioni pubbliche relative all’ordine pubblico e alla sicurezza; e i notai.

Il modo in cui lavora un capitano di nave attira la tua attenzione? Bene, non aspettare oltre, poiché prima dovrai prepararti per diventare un marinaio.

Potrebbe interessarti:

Il seguente video contiene ulteriori informazioni:

Scroll al inicio