Cos’è e Come Funziona La Colorimetria Nel Trucco?

Saluti, amici! Spero che stiate passando una bella giornata. Sono felice che siate qui per esplorare con me l’argomento che presento in questo post: Cos’è e come funziona la colorimetria nel trucco?

La colorimetria applicata al trucco è di grande importanza anche se sembra un argomento molto semplice. La sua rilevanza sta nel sapere quali colori ci stanno più lusinghieri e quali si adattano meglio al tono della nostra pelle e ad altri aspetti come l’occasione e l’abbigliamento. In questo articolo ti insegniamo come funziona la colorimetria nel trucco e le sue applicazioni.

Caratteristiche della colorimetria nel trucco

Per capire meglio di cosa tratta l’intero argomento della colorimetria, dobbiamo prima sapere quali sono le caratteristiche dei colori in generale:

  • Tono: è ciò che designa la tonalità del colore, in altre parole, sono i diversi tipi di colore esistenti, ad esempio: rosa, blu, verde, tra gli altri.
  • Saturazione: è l’intensità del colore, cioè la purezza o nitidezza dei colori in contrasto con l’opacità degli stessi. Ad esempio: la versione più luminosa e pura del giallo può essere ridotta a un tono opaco e grigiastro.
  • Luminosità: è spesso confuso con la saturazione, ma sono diversi perché questo è il livello di oscurità o luminosità che ha il colore. Vale a dire, in questo aspetto non ci sono colori opachi, bianchi, neri o grigiastri, ma piuttosto la versione più chiara del colore stesso.
Non perdetelo:  Cos'è e a Cosa Serve l'Ozono Terapia?

tipi di colori

Caldo

Come dice il nome, sono quei colori che ricordano il calore perché qui spiccano i colori giallo, arancione e rosso. Nella psicologia dei colori, sono quelli legati alla passione, alla felicità, all’energia e all’amore.

Freddo

Questo tipo di colore ci dice anche dal nome di cosa si tratta, ed è una di quelle tonalità legate al freddo dove spiccano il blu, il viola, l’argento e il verde. Nella psicologia del colore, sono legati alla calma, alla vitalità, alla ricchezza e alla creatività.

Acromatici

Sono quei colori che mancano di saturazione, come il nero, il bianco e il grigio. Si chiamano acromatici perché non hanno contenuto cromatico, che è ciò che dà ai colori il loro colore, anche se suona un po’ strano, questa è la loro definizione.

Cos'è e Come Funziona La Colorimetria Nel Trucco?

neutri

Sebbene siano inclusi nel gruppo degli acromatici, hanno una propria famiglia chiamata «neutrali» o «naturali». Questo perché questo gruppo è composto principalmente da colori marrone, beige e crema. Qui entrano in gioco anche il bianco e nero, ma in termini di trucco, i toni della pelle e il famoso «nudo» sono più riconosciuti.

Colorimetria applicata al tono della pelle

pelle bianca

Abbiamo raggiunto la parte più importante del post e cioè sapere quale trucco si adatta al tono della nostra pelle. Nel caso di persone molto bianche, possiamo rapidamente associarle a toni freddi per via del loro colore chiaro. I blu, i viola e i verdi sono quelli che permetteranno loro di evidenziare al meglio i loro attributi. Possono anche utilizzare il colore nero, mescolato con diverse sfumature di alcuni dei colori freddi per creare un aspetto attraente.

Non perdetelo:  Cos'è e Come Funziona Medici Senza Frontiere?

pelle marrone

Per quelle pelli che sono tra chiare e scure, i colori caldi vanno molto bene. Come detto poche righe sopra, questi sono rosso, giallo e arancione. Possono essere inclusi anche toni oro, marrone o crema, in combinazione o separatamente sembreranno spettacolari.

Pelle scura

Questo tono della pelle gode del privilegio di poter utilizzare sia i colori freddi che quelli caldi e si adatterà perfettamente a loro. I toni del rosso, dell’arancio o del viola e del blu, se sapranno applicarli con saggezza, creeranno un look invidiabile. Possiamo anche includere il rosa, è usato principalmente per le labbra e funziona magicamente sui volti con questo colore della pelle.

L’idea della colorimetria è apprendere ogni suo aspetto e modo di applicarlo, per prenderlo a nostro favore. Questa tecnica si applica anche ai capelli, poiché tutti abbiamo cose che ci favoriscono e altre no. Quindi è importante sapere come funziona la colorimetria nel trucco e quindi evidenziare gli attributi che ognuno di noi ha.

Non perdetevi il seguente video:

Scroll al inicio