Una piccola premessa introduttiva è obbligatoria: La serie di Insurgency ha inizio nel 2007 sotto forma di Total Conversion gratuita del Source Engine, con il nome di Insurgency: Modern Infantry Combat, ma diventerà totalmente stand-alone nel giro di pochissimi anni, precisamente nel 2012 cambiando nome in Insurgency. Il titolo, ora a pagamento, riscontrò un discreto successo su Steam, anche grazie alla bravura del suo team, i ragazzi della New World Interactive, divenendo con il succedersi delle revisioni un progetto maturo a tripla A e culminando nel marzo del 2017 in un nuovo branch/mod denominato Day of Infamy, che nei propositi è nato allo scopo di ricreare con un engine moderno un’altra famosa e storica Total Conversion di Half-Life 2… Day of Defeat:Source! Fatto sta che anche Day of Infamy, quasi all’istante dalla pubblicazione, riscuote da semplice mod un successo clamoroso fra i fans di Insurgency, divenendo nel giro di pochissimi mesi un progetto stand-alone. Non è passato neanche un anno dalla pubblicazione di Day of Infamy, che tacchete, la New World Interactive ci sorprende il 30 gennaio scorso con l’annuncio del seguito di Insurgency… Insurgency: Sandstorm! Ma stavolta non sarà rilasciato solo per PC su Steam, ma anche sulle console PS4 e Xbox-One!

Seguiranno tutti i dettagli prossimamente, con la pubblicazione di una corposa e dettagliata anteprima… 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here